Sostenibilità

La Fondazione Francesca Rava riceve il Premio Balzan 2023 “per l’umanità, la pace e la fratellanza tra popoli”

Essere attenti ai bisogni delle persone e fornire un contributo rilevante nel campo dell’assistenza sanitaria e dell’educazione è ciò che guida e accomuna IBSA e la Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus.

Aiutare i bambini in condizioni di disagio in Italia e nel mondo intervenire in situazioni di emergenza a seguito di catastrofi umanitarie e naturali e promuovere valori fondamentali come la pace e la fratellanza sono alcuni degli obiettivi che persegue la Fondazione.

IBSA Italy, la filiale italiana del Gruppo, sostiene dal 2020 la Fondazione Rava nell’ambito del progetto In Farmacia per i Bambini, un’iniziativa dedicata alla sensibilizzazione dei diritti dei più piccoli e alla raccolta di farmaci da banco, alimenti per l’infanzia e prodotti pediatrici per i minori in povertà sanitaria. 

Il Premio Balzan 2023

Ma le attività della Fondazione Francesca Rava vanno ben oltre i confini italiani. Ne è un esempio il recente riconoscimento ottenuto a novembre 2023, quando la Fondazione è stata onorata con il prestigioso Premio Balzan 2023 “per l'umanità, la pace e la fratellanza tra i popoli”, durante una cerimonia presso il Palazzo Federale di Berna

Istituito nel 1956 a Lugano, il Premio Balzan ha l’obiettivo di promuovere la cultura, le scienze e le iniziative umanitarie senza distinzioni di nazionalità, razza o religione. Tramite questo riconoscimento annuale, la Fondazione Internazionale Premio Eugenio Balzan continua a onorare la memoria di Eugenio Balzan, imprenditore italiano che visse gli ultimi anni della sua vita in Svizzera. In passato, il Premio Balzan è stato conferito a personalità ed enti di prestigio, come la Fondazione Nobel, papa Giovanni XXIII e Madre Teresa di Calcutta.

Il riconoscimento alla Fondazione Francesca Rava

Questo riconoscimento intende premiare l’impegno della Fondazione Francesca Rava in interventi di emergenza a seguito di catastrofi umanitarie e naturali in Italia e America Latina e le numerose iniziative a favore dell’infanzia in Sudamerica, mirate a contrastare carenze educative alimentari.

Mariavittoria Rava, Presidente della Fondazione Francesca Rava, ha dichiarato: “Voglio ringraziare i nostri volontari e i donatori che ci hanno permesso di fare tante opere concrete, dall’Italia ad Haiti, dal Libano alla Turchia, fino all’Ucraina”.